1967     return
Conosciamo Ettore Sottsass e Fernanda Pivano; che ci ascoltano, scherzano con noi e ci offrono amicizia.
Giradischi Rosa per le nozze di Massimo e Cristina Morozzi.
Interventi per la rivista diretta da Ettore Sottsass, Fernanda Pivano e Allen Ginsberg: Pianeta Fresco
Teatri ...
... e trucchi: architettonici del volto .... e fisionomici del corpo.
 

31 dicembre 1967. Installazione con lume Palma, poi prodotto da Poltronova come Remo e San Remo. In occasione del fidanzamento con Lucia Morozzi. Nel patio di casa Bartolini a Roccamare (Castiglione della Pescaia-GR).
Silenzio: la stele, illuminata dal lume, tace. Chi vi passa davanti intercetta la luce ed oscura la stele: un forte suono di grillo, ricco di ultrasuoni, irreale per il volume, ma evocativo, reagisce come eccitato dalla presenza che toglie luce.
la Palma
il patio, il lume Palma e la Stele.
1968
Ritorno in facoltÓ per il "maggio".
Triennale di Milano Centro di cospirazione eclettica Archizoom.
Le Stanze vuote e i Gazebi.
il mobile Scroto
1969
 
Sposo Lucia Morozzi.
Gli Archizoom fotografati da Ugo Mulas.
Fotomontaggi urbani.
Giradischi Palladio
La voce del Sole: gioco sonoro interattivo
in forma di moschea, convertibile in sfintere di tigre.
1970
 
Nasce Ernesto.
Servizio militare.
Studi sulla meccanica dei veicoli.
Letture sull'evoluzione delle specie biologiche.
 
Gioiello sonoro Palladiano.
In ottone a forma di tempietto palladiano a pianta centrale, da appendere al collo. Emette un pigolio-stridulo-sommesso reattivo alle variazioni di luce.
1971
Studi sul lamierino d'acciaio. Tecnologie e possibili applicazioni.




Con Lucia ed Ernesto entriamo nella nostra nuova casa.
1972
Laurea in architettura con tesi: Veicolo a passo variabile, studio delle sospensioni e design del veicolo.
Con Archizoom partecipo alla mostra Italy, the new domestic landscape al Moma di New York.
 
Prima tesi di design della FacoltÓ di Architettura di Firenze.
Con forti contenuti tecnologici.
Veicolo a passo variabile con possibilitÓ di carichi aggiuntivi
 
il brevetto del sistema di modifica delle sospensioni
 
la geometria delle sospensioni
 
i meccanismi per la variazione della geometria di sterzo
 
Archizoom: "Italy, the new domestic landscape" al Moma di New York.
L'installazione...
...e la bimba la cui voce descriveva lo spazio.
Vestirsi Ŕ facile. Manifesto per la collezione Dressing Design '72 Archizoom.
Lucia alla finestra
con la coperta.
1973
 
Nasce Giuseppe.
Insieme a Lucia prosegue la ricerca nel design dell'abbigliamento.
Triennale di Milano Vestirsi Ŕ facile.
Visita alla azienda Lovable di Bergamo di cui sar˛ consulente fino al 1996 per l'innovazione tecnologica e del prodotto.
Inizio una ricerca per l'applicazione degli ultrasuoni e delle tecniche di formatura a caldo nell'industria della confezione.
Mi dedico al gioco e ai suoi aspetti pedagogici.
Insieme a Gilberto Corretti ed Ampelio Bucci scrivo e disegno per l'Editore Piccoli Giocare Ŕ facile.
 
Vestirsi Ŕ facile. Un paradigma della progettazione applicato alla costruzione e produzione dell'abito.
Lucia realizza una serie di fogge secondo questa linea di progetto.
Gli elementi della costruzione.
l'abito con elementi quadrati
l'abito piegato in quadro
la sistematica:
il gruppo delle pieghe e il gruppo dei tagli
Ernesto:
Vestirse è facile
;la scatola Do it yourself
 
Giocare Ŕ facile: un libro per bambini in cui la massima attenzione - inedita in questi anni - Ŕ al "fare" con le mani.
la rete